Per tutti gli Over, lavoro è sinonimo di carriera!

career

Al tempo d’oggi la carriera è il lavoro per tutti i cluster, che vanno dal middle manager al top executive.

E’ ovvio, se sei in “carriera” sei più appetibile, puoi più facilmente essere oggetto di “caccia” da parte di aziende ed Head Hunter. In questo mercato è però una fattispecie sempre più rara, ci sono meno ricerche!

Nonostante esigenze di pubblicità di politici e di privati, il lavoro non è ripartito.

Che il mercato del lavoro sia malato per colpa dei suoi attori è ormai acquisito. Che il sistema agisca scoordinato e le logiche delle sue azioni siano incomprensibile alle persone normali, pure.

Basti pensare all’allungamento dei tempi pensionistici, dovuto a questioni di cassa. Anche se non gradito può essere compreso. Ma come reagire ai  molti casi di operazioni di allontanamenti dalle imprese di dipendenti over 50.

Le aziende adducono ragioni di costo, sottacendo il rischio che la palese perdita d’esperienza avrà sul proprio futuro. Questa politica aziendale è a mio avviso deleteria, ma è una libera scelta.

Nessuno però tiene conto che queste persone sono tra i migliori “clienti” dell’INPS, quelli che versano i maggiori contributi alle casse dell’Istituto e, che ormai rassegnate, sono disponibili ad incrementare il loro “capitale versato” anche per più anni di quelli che avevano previsto. Trovarsi però anche senza lavoro o con il rischio di perderlo, mi sembra troppo!

Chi governa la collettività e decide le regole dovrebbe diversamente intervenire, non basta la busta gialla, e agire per superare questo evidente “farsi del male da soli”.

In attesa che qualcuno svolga meglio il proprio compito è più produttivo per se e per tutti cominciare a “sbrigarsela da soli”.

Riprendendo la perifrasi della caccia, è meglio, che in questa situazione, sia tu ad essere “cacciatore”. Devi avere un sistema, anche in questo caso vale la vecchia regola “chi fa da sé, fa per tre”.

A volte cadiamo nel sogno di avere un forte sponsor, che ci conduca al nuovo lavoro. Non esiste più, è una categoria in via d’estinzione.

Oggi è aumentata l’insofferenza verso tutto quello che può sembrare anche solo una velata raccomandazione.

Quando un amico mi consiglia qualcuno, se è per un aiuto mi impegno volentieri, se è per un’assunzione di cui io sarò responsabile, mi sale subito la domanda “cosa succederà, se poi non va bene? Mi gioco l’amico? Di problemi ne ho già tanti, non voglio averne uno in più” e quindi cerco il modo elegante per svicolare.

Sistema vuol dire non dipendere da nessuno, se funziona non hai debiti, se in corso d’opera non ti soddisfa sai cosa devi cambiare.

Anche quando la carriera l’hai interrotta, il ruolo del “cacciatore” per ripartire è sempre il più produttivo.  Ti tieni attivo e da una immagine di te positiva , simile a colui che è in “carriera”.

Spesso hai bisogno di un esperto, che ti aiuti a chiarire meglio l’obiettivo e a costruire il sistema per raggiungerlo. Se è anche in grado di seguirti in tutto il percorso fino al raggiungimento del tuo successo sei già ”a metà dell’opera”. Tutto il resto è lavoro, lavoro, lavoro, ma il risultato è sicuro.

Oggi è tutto quello che possiamo fare e non mi pare poco.

Avanti a Gran Carriera!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...